sabato 24 ottobre 2009

Tortelloni alla zucca

Le ricette con pasta fresca non sono proprio il mio tipo di predilizione e non mi cimento quasi mai ma oggi ho trovato questa ricetta che è diversa dai classici tortelli mantovani, e l'ho provata.
Ho impastato 400 g di farina a fontana e 4 uova con poco sale, poi ho fatto riposare la pasta mezz'oretta coperta da un canovaccio. Poi l'ho stesa e ho fatto i tortelloni riempiti con: 1 chilo di zucca bollita e passata (deve essere asciutta),mescolata a 50 g di parmiggiano grattuggiato e 100 g di amarettini secchi frullati finemente. Portare a bollore acqua salata e farli cuocere 10 minuti, la pasta resta sostanziosa quindi vanno cotti piu' del solito. Condire con burro e salvia.Non sono proprio il mio genere ma erano discreti, per lo meno ho sfruttato la zucca avanzata!

4 commenti:

Federica ha detto...

buonissimi!! gnam gnam!

Onde99 ha detto...

Sai che nemmeno io amo la pasta fresca ripiena? Ma zucca+amaretti mi ricorda una piccola e appartata trattoria milanese, dove cenavo sempre quando mi trovavo in quella città per lavoro e dove preparavano questi tortiglioni tutti speciali!

tittina ha detto...

non li ho mai fatti ne mangiati con questo ripieno..devo rimediare...buon w.e.un bacione Tittina

tittina ha detto...

ciao Giulia ti lascio un saluto..tutto bene? baci Tittina