martedì 3 agosto 2010

Strudel di mele e mirtilli




















Oggi ho preparato il classico strudel di mele con aggiunta dei pochi mirtilli che mi erano rimasti dalla raccolta nei boschi :)




Ho impastato 300g di farina con 50 g di zucchero, poco sale, 1 uovo, mezzo bicchiere di acqua tiepida e 1 cucchiaio di olio di semi. Occorre lavorare bene la pasta per 10 minuti affinche' resti elastica e morbida non secca. Ho messo l'impasto a riposare 45 minuti coperto.


Poi l'ho steso in una sfoglia sottile e rettangolare, unta di burro con un pennellino e cosparsa di poco pane grattuggiato, poi ho inserito come da foto (sopra) il ripieno ovvero 1 chilo e mezzo di mele a fettine sottili, zucchero e poca cannella a piacere, 100g di mirtilli freschi piccoli.


Ho arrotolato pian piano e sigillato ai bordi, poi infornato a 180 gradi per 45 minuti.


Infine ho cosparso con zucchero a velo.




6 commenti:

Onde99 ha detto...

E ho pure tutto in casa!!! Fantastica idea, davvero!

antonella ha detto...

buonooooooooooooooo
mi piace .
baci

Federica ha detto...

strepitoso!!!!complimenti!!!

giulia ha detto...

grazie a tuttee

manuela e silvia ha detto...

Ciao! insomma....uno strudel che sà tutto di montagna!
ci piace l'aggiuna violacea ;)
baci baci

tittina ha detto...

Carissima Giulia ti auguro un felicissimo ferragosto!!!!Tittina