mercoledì 2 marzo 2011

Bugie


Queste bugie di carnevale le ho preparate con l'aiuto del mio bimbo non stupitevi quindi della forme un po' strane, lui con la rotellina ha "creato" vari disegnini...e si è divertito con me!
La ricetta è di bugie senza zucchero nella pasta, le avevo già fatte anni fa e le trovo buone oltre che non troppo dolci come quelle che si comprano in giro proprio perchè il dolce è dato solo dallo zucchero a velo sopra.
350 g di farina
60g di olio di semi
2 uova
la buccia di un limone grattuggiata
sale
1 bicchierino di latte
olio per friggere
Mettere la farina a fontana e unirvi uova olio, limone sale e latte, impastare bene con le mani e formare una palla. Lasciar riposare coperta da un tovagliolo a temperatura ambiente per mezz'ora.
Stendere la pasta col mattarello e con la rotellina formare le bugie, farle friggere in olio bollente , scolarle bene e spolverare di zucchero a velo. Gnam!

4 commenti:

Onde99 ha detto...

Devo ricordarmi di farle... magari al forno, visto che nella frittura sono una frana!

marifra79 ha detto...

TRoooppo buone! Tra tutti i dolci di Carnevale le bugie sono quelle che preferisco di più in assoluto... non so resistere!
Un abbraccio e buona giornata

giulia ha detto...

grazieee!

tittina ha detto...

quando ci sono i bimbi in casa è bello pasticciare con loro per farli divertire e il tuo ometto si è divertito da matti a disegnare con la rotellina!!!è una ricetta da copiare, queste chiacchiere senza zucchero mi piacciono...un abbraccio Tittina