lunedì 15 settembre 2008

Cannoli alla panna e alla crema



Eccoli qui! Ho preso la pasta sfoglia surgelata e l'ho tagliata a striscioline lunghe poi le ho avvolte bene attorno agli appositi tubicini di metallo per cannoli (prima unti appena di olio o burro), poi ho spennellato sopra con poco albume e zucchero. In forno a 180 gradi per 10 minuti (vedere quando sono appena dorati). Li ho poi riempiti di panna montata zuccherata appena e crema pasticcera (per 3 cannoli come qui 2 tuorli, 25 g di farina, quasi 1/4 di litro di latte e 3 cucchai di zucchero, vaniglia o buccia di limone per aromatizzare come si vuole).
La pasta resta friabilissima e non dura come quelli in vendita nelle panetterie o pasticcerie e cosi si sentono meglio le creme!

7 commenti:

dolci a ...gogo!!! ha detto...

giulia che goduriaaaaaaaaaaaaaa!!!ne vorrei uno al volo!!devo prore a farli,sono buonissimi!!ciao

Onde99 ha detto...

Ne vorrei tanto una alla crema...

giulia ha detto...

Grazie care donnine! ve ne offro uno con immenso piacere ciaooo

Tittina ha detto...

che bel vassoio di cannoli!!! sono buonissimi ne prendo uno...Tittina

Danea ha detto...

Ma che bontààààà :-P
Ti giuro che sto immaginando la scena, la sensazione di morderli è così reale!! Fare la dieta è un pò come stare nel deserto e avere miraggi :-P
Baci e complimenti.

soleluna ha detto...

Son belli da far invidia....io ne vorrei uno alla crema ciao

tortedecorate ha detto...

Mmmmmmmmmmmmmmmmhhhh...a quest'ora un cannolo così me lo papperei senza pensarci 2 volte!!!

Bravissima come sempre!