sabato 27 settembre 2008

Torta ricotta e pere




































tempo fa avevo visto sul blog di IMMA questa torta fantastica e oggi finalmente l'ho provata a fare , anche se vi dico già che l'ho modificata un pochino perchè ero carente di alcune cose in casa e poi ero di fretta quindi non è venuta molto bella a vedersi cioè alta come dovrebbe pazienza la prossima volta la faro' con piu' calma e piu' ripieno...ma è buonissima ha davvero un gusto squisito anche se ho usato mandorle al posto delle nocciole. Ho visto anche che ci sono diverse versioni di torta ricotta e pere amalfitana,ma io ho seguito quella di Imma...
Il mio cambiamento come detto prima è aver usato farina di mandorle invece che nocciole dato che in casa avevo solo quelle!!ma resta lostesso soffice e gustosa.
Eccola trascrittaIngredienti per la farcia:250 gr di ricotta di pecora 75 gr di zucchero 250 ml di panna 300 gr di pere 1 spruzzo di limoneIngredienti biscotto alle nocciole: 4 uova140 gr di zucchero40 gr di zucchero a velo140 gr di farina di nocciole 30 gr di burro fuso 60 gr di farina “00″ Zucchero a velo per coprireProcedimento:Sbucciare e pulire le pere e tagliarle in piccoli pezzi e cuocere sul fuoco con una manciata di zucchero di canna e uno spruzzo di limone x non far scurire le pere.In una terrina amalgamare la ricotta con lo zucchero.Montare la panna a parte e una volta montata aggiungerla alla ricotta. Amalgamare delicatamente il tutto .Una volta cotte le pere, lasciarle raffreddare.Una volta fredde aggiungere le pere nella crema di ricotta.Amalgamare il tutto dolcemente.Mettere la crema di ricotta e pere in frigo e far raffreddare.Iniziare ora a preparare i biscotti alle noccioleMontare i tuorli e 1 albume con lo zucchero .aggiungere ora la farina di nocciole e la farina 00 a pioggia e mescolare il tutto.Sciogliere il burro in un pentolino e una volta fuso, aggiungerlo nella terrina.In un’altra terrina montare gli altri 3 albumi a neve ferma e alla fine aggiungere lo zucchero a velo a pioggia. Aggiungere gli albumi all’impasto dei biscotti .Amalgamare delicatamente il tutto formando un composto fluido.Foderare un ruoto circolare con la carta forno e versare metà dell’impasto del biscotto al suo interno.Dovremo fare 2 dischi di biscotto e cuocere a 200° x 10 minuti ognuno in forno già caldo.Lasciar raffreddare i biscotti.
Andiamo ora ad assemblare la torta di ricotta e pere…Adagiare un disco biscotto su un piatto da portata e spalmare uno strato altodi facitura cercando di livellarlo il più possibile.Coprire ora con l’altro disco di biscotto ed esercitare una piccola pressionSpolverizzare la torta ricotta e pere con lo zucchero a veloe sulla superficie per far si che la farcia sia della stessa altezza in tutti i punti.Mettere la torta ricotta e pere in frigo per almeno due ore prima di servirla.

8 commenti:

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ciao giulia ma ti è venuta buonissima:-)mi hai fatto venire una voglia!!!!!!un bacione

Danea ha detto...

A me sembra molto carina invece e poi conta il gusto ;)
Baci.

Onde99 ha detto...

Invece a me sembra proprio bella!!! E sicuramente sarà anche buonissima!

giulia ha detto...

grazieeee

princicci ha detto...

che torta bella e delicata!chissà che gusto!!!!!complimenti claudia

Tzun@mi ha detto...

me piaceeeeeeeeee.....posso mettere ditino dentro?? mmmmm dai che mi è partito l'aquerello!!!hihihihi

ciao..

Tittina ha detto...

che buona che deve essere,e poi ti è venuta bene....brava Giulia ..un bacio

giulia ha detto...

grazie ...era buona l'abbiamo sbaffata in 2 giorni gnam!